Manca l'autoscala, a rischio interventi urgenti

Manca l'autoscala, a rischio interventi urgenti

L'Unione sindacale di base del corpo dei Vigili del fuoco della provincia di Livorno ha richiesto con urgenza che venga risolta la problematica legata all’assenza dell’autoscala VF 22234 la quale manca ormai da diversi mesi dal distaccamento di Piombino.

"L’autoscala in questione - spiega il sindacato in una nota - sta peregrinando da settimane per tamponare le carenze dei vari Comandi che si trovano sprovvisti di tale mezzo speciale, situazione frutto delle scellerate politiche di riordino e di gestione degli automezzi adottate da codesta amministrazione.

Riteniamo inaccettabile che tali decisioni possano però ricadere sulle spalle dei cittadini e dei lavoratori, i quali vedono inficiato quotidianamente il dispositivo di soccorso tecnico urgente."

"Rammentiamo - conclude la richiesta - che la sede centrale dista 85 km dal distaccamento di Piombino e che la scala più vicina risulta essere dislocata in altra provincia a Follonica, dove però sono soltanto 5 le unità in servizio a copertura di un territorio molto vasto con la conseguenza che difficilmente, in caso di bisogno, potranno sguarnire il loro territorio di competenza o, tantomeno, dividere la squadra lasciando soltanto 3 unità in sede per inviarne 2 in supporto a Piombino. Riteniamo quindi indispensabile un risoluzione immediata del problema."

 

  • Piombino


ULTIME