Ecco i divieti di balneazione a Piombino

Ecco i divieti di balneazione a Piombino

Un'ordinanza sindacale che vieta temporaneamente la balneazione nei tratti 
di spiaggia di Salivoli, Canaletto e viale del Popolo. 

Un provvedimento adottato a seguito degli eventi temporaleschi verificatesi 
nello scorso fine settimana a Piombino, durante i quali Asa ha attivato gli 
scaricatori di piena della rete fognaria con rilascio di acque miste nelle 
zone di Salivoli, Canaletto e via Gori. 
La finalità dell'ordinanza, emanata oggi martedì 12 settembre, è infatti 
quella di operare in via preventiva per la protezione della salute dei 
bagnanti e delimita la balneazione nei tratti di spiaggia  di Salivoli, 
Canaletto e viale del Popolo anche per verificarne, con successivi 
campionamenti e analisi di Arpat, l'effettiva portata dell'eventuale 
contaminazione. 

“L'ordinanza si è resa necessaria – afferma l'assessore all'ambiente Marco 
Chiarei – a seguito della comunicazione di Asa, pervenuta nella giornata di 
ieri, circa l'avvenuta necessità di aprire gli scaricatori di piena a causa 
delle forti piogge che si sono scatenate anche a Piombino tra sabato 9 e 
domenica 10 settembre. Il divieto riguarda i tratti di spiaggia di Salivoli, 
Canaletto e via del Popolo”. 
“Si tratta   – assicura Chiarei – di un provvedimento temporaneo e preso in 
via preventiva, in attesa di ulteriori verifiche di eventuali contaminazioni 
da parte di Arpat”. 

“Quindi – conclude l'assessore – come sempre attenderemo i risultati di 
Arpat prima di decidere quando riaprire queste zone alla balneazione”. 

  • Piombino


ULTIME