Oltre la fotografia: Scatti colorati di Olimpia Hruska

 Oltre la fotografia: Scatti colorati di Olimpia Hruska

Si apre  sabato 9 settembre alle ore 11 nel Convento  della Clarisse a Massa Marittima (Gr),  Piazza XXIV Maggio, la mostra fotografica "Esodo nel bosco" di Olimpia Hruska organizzata dall’Archivio contemporaneo stampa d’arte fotografica (Acsaf), in collaborazione con il Gruppo Fotografico Massa Marittima BFI e il Patrocinio del Comune di Massa Marittima. Esposte in due sale espositive le immagini realizzate con una tecnica di colorazione manuale a olio, il sistema di N.Wacker, elaborato per stampe ink-jet bn realizzate su carte cotone prodotte da Cartiera Magnani in esclusiva per Acsaf. Sono fotografie realizzate dagli anni '70 ad oggi presentate in nuova veste anche grazie alle carte gentilmente concesse dal Museo della Carta di Pietrabuona di Pescia (Pt).

Olimpia Hruska, artista milanese, si è avvicinata alla tecnica artistica ideata da Wacker  nei primi anni '80, seguendo il suggerimento della pittrice e scenografa Lila De Nobili. La tecnica, finalizzata ad usi pittorici diversi si è rivelata, con meraviglia, perfettamente compatibile alla colorazione a olio di stampe in bianco e nero. Applicata alla stampa digitale, la tecnica viene quindi messa a disposizione del lavoro di autori contemporanei, dando vita ad un sistema di tre passaggi fondamentali: la realizzazione dell'immagine,  il processo di stampa e la colorazione a olio.  “Questa tecnica di colorazione – spiega Olimpia Hruska - offre la possibilità di creare un prodotto completamente diverso da qualsiasi altra tecnica di riproduzione del colore, che può inoltre veramente garantire la durata nel tempo.

La fusione di mondi diversi, un “work in progress”che  è non solo stampa digitale e non è solo pittura”.  Una sezione della mostra sarà dedicata anche a vari autori che hanno aderito al progetto rendendo disponibili le loro immagini alla colorazione. La mostra sarà visitabile ad ingresso libero dalle ore 11 alle ore 19 fino al 1 ottobre. 
Per informazioni: www.acsaf.it

  • Massa Marittima


ULTIME